SABATO 10 MARZO A GINEVRA MANIFESTAZIONE EUROPEA PER IL TIBET: “EUROPE STANDS WITH TIBET”. PRESENTE DELEGAZIONE DEL PARTITO RADICALE NONVIOLENTO TRANSNAZIONALE TRANSAPARTITO


Sabato 10 marzo 2018, in occasione dell’anniversario che i tibetani celebrano annualmente in tutto il mondo per ricordare la rivolta di Lhasa contro l’occupazione cinese, tutte le organizzazioni pro-Tibet e le comunità tibetane di molti paesi europei, si sono date appuntamento a Ginevra dove si terrà una grande manifestazione che partirà alle ore 11 dal Jardin des Anglais e si concluderà alle ore 16,30 davanti alla sede dell’ONU.

Tra le organizzazioni promotrici e aderenti della manifestazione di Ginevra, oltre all’International Campaign for Tibet, l’Associazione Italia–Tibet e la comunità tibetana in Italia, anche il Partito Radicale Nonviolento, Transnazionale Transpartito con la partecipazione dell’Ambasciatore Giulio Terzi di Santagata e Matteo Angioli, Presidente e Segretario Generale del Comitato Globale per lo Stato di Diritto “Marco Pannella”,  Laura Harth, rappresentante del Partito Radicale all’Onu, Sergio Rovasio ed Emiliano Silvestri, militanti e coordinatori delle attività del Partito Radicale a Milano e Torino.

Il Partito Radicale Nonviolento Transnazionale Transpartito sostiene le proposte di autonomia e difesa dell’identità del popolo tibetano, la cosiddetta "via di mezzo", sostenute dal Dalai Lama e dal  Governo tibetano in esilio che include la continua ricerca di un dialogo con le autorità cinesi contro ogni forma di violenza e repressione purtroppo ancora in corso in Tibet contro la popolazione. 

A Ginevra davanti alla sede dell’Onu oltre all’Ambasciatore Giulio Terzi di Sant’Agata sono previsti anche gli interventi del Sindaco di Ginevra, del gruppo di coordinamento dei parlamentari sul Tibet al Parlamento Europeo, Thomas Mann, di parlamentari pro-Tibet provenienti da diversi paesi europei