Partito Radicale: a quando l'incontro con Gentiloni?


Rita Bernardini, Antonella Casu, Sergio d'Elia e Maurizio Turco, coordinatori della Presidenza del Partito Radicale hanno dichiarato: 

"Il Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito dà atto al Ministro della Giustizia Andrea Orlando di aver trasmesso al Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni i decreti attuativi (i primi da almeno un mese) della riforma dell’ordinamento penitenziario che però sono ancora in attesa dell’approvazione da parte del Consiglio dei Ministri.

A Paolo Gentiloni il Partito Radicale ha inoltre chiesto da venti giorni un incontro urgente che resta ancora in attesa di una risposta.

L'ultima volta che Paolo Gentiloni ha condiviso il suo tempo con il Partito Radicale è stato più di due anni fa, quando ricopriva la carica di Ministro degli Esteri e Marco Pannella era ancora in vita, in occasione della “Seconda Conferenza Internazionale - Universalità dei Diritti Umani per la transizione verso lo Stato di Diritto e l'affermazione del Diritto umano alla Conoscenza”.

Per noi, coordinatori della Presidenza del Partito Radicale, l’urgenza è quella di discutere di questa vera e consistente eredità che ci ha lasciato Marco Pannella così come dell’attuazione della riforma dell’ordinamento penitenziario sempre più necessaria rispetto alle condizioni in cui versano le carceri del nostro Paese".