SOS Stato di Diritto: verso il Diritto alla Conoscenza

SOS Stato di Diritto: verso il Diritto alla Conoscenza

29/11, Senato della Repubblica, Roma. Il programma e le informazioni per confermare la partecipazione

Marco Pannella. Una libertà felice

Marco Pannella. Una libertà felice

(ed. Mondadori) Un libro straordinario, un resoconto intimo di una passione totalizzante per la libertà e i diritti, di battaglie, digiuni, infinite discussioni, «come se la vita fosse una lunga riunione politica»

Ciao Marco

Ciao Marco

1930 - 2016

09/01/2017

Si è tenuto dal 6 all'8 gennaio 2017 a Chianciano Terme un seminario del Partito Radicale Nonviolento Transnazionale Transpartito

I seminari del Partito Radicale sono riunioni straordinarie del gruppo dirigente al quale sono invitati a partecipare compagne e compagni la cui presenza è ritenuta necessaria al dibattito. Dibattito che si tiene a porte chiuse, che è registrato e la cui registrazione è destinata agli archivi. 

11/12/2016

CRISI DI GOVERNO - PARTITO RADICALE : GRAZIE MATTARELLA, AUGURI AL PRESIDENTE GENTILONI

SUBITO RILANCIO DELLA LOTTA PER IL RICONOSCIMENTO DEL DIRITTO UMANO ALLA CONOSCENZA; PER L'EUROPA COMUNITARIA VERSO LA FEDERAZIONE EUROPEA; PER UNA RADICALE RIFORMA DELLA GIUSTIZIA. 

07/12/2016

Together love love love. Risposta a due lettere del Tesoriere di Radicali Italiani, Michele Capano

Caro Michele,

ricevo due tue lettere una che mi indirizzi in quanto rappresentante legale del Partito e della Lista Pannella e una in quanto membro della presidenza. 

Nella prima mi chiedi un incontro, ma questo ritengo che vada ben preparato.

Ecco un po’ di consigli per farlo al meglio (lo ritengo necessario):

- ascoltare gli interventi degli ultimi due anni del tuo predecessore (il cui compito ti sei autocandidato a proseguire);

05/12/2016

Referendum costituzionale: Dichiarazione di Maurizio Turco, Presidente della Lista Marco Pannella, già coordinatore degli eletti radicali alla Camera dei Deputati

Avevamo affermato e ribadiamo che il risultato referendario non avrebbe, come non ha, fatto uscire l'Italia dalla situazione di violazione della legalità propria e di quella internazionale.

30/11/2016

Referendum: il Partito radicale non prende nessuna posizione.

Comunicato stampa del coordinamento della presidenza del Partito radicale (Rita Bernardini, Antonella Casu, Sergio D'Elia e Maurizio Turco)

Sono assolutamente prive di fondamento le notizie di stampa che negli ultimi giorni riferiscono che i radicali in quanto Partito avrebbero optato per il SI al referendum costituzionale del prossimo 4 dicembre.

Il Partito Radicale, in quanto tale, non ha preso e non prenderà posizione, e diffidiamo chiunque dall’attribuire al Partito una scelta di campo in un senso o nell’altro.